Importante: novità SEPA

SEPA è l’acronimo di "Single Euro Payments Area", ovvero Area Unica dei Pagamenti in euro, e rappresenta un ulteriore e decisivo passo in avanti verso la piena realizzazione del mercato unico europeo.

L’ obiettivo principale è la creazione di un mercato dei pagamenti armonizzato che offre degli strumenti di pagamento comuni, che possono essere utilizzati con la stessa facilità e sicurezza su cui si può contare nel proprio contesto nazionale (rif. Regolamento UE 260/2012).

Gli strumenti SEPA (disposizioni di bonifico SCT e addebiti diretti SDD) si basano sui nuovi standard europei UNIFI ISO-20022 XML, che sostituiscono i tracciati precedentemente utilizzati a livello nazionale, permettendo alle imprese di gestire con maggiore efficienza sia le disposizioni di incasso e pagamento sia la rendicontazione/ riconciliazione di tali flussi: per maggiori informazioni, consultare il sito  http://www.cbi-org.eu/ in cui è possibile registrarsi gratuitamente (come non consorziato) e accedere all'Area riservata dove sono presenti i manuali degli Standard Tecnici relativi ai flussi utilizzati in Italia.

Entro l’1 febbraio 2016, le imprese che si avvalgono di prodotti di Corporate Banking Interbancario dovranno adeguare i propri sistemi informativi per utilizzare i nuovi formati europei:

  • l’applicativo “Comodo Banking” è stato già aggiornato con funzionalità in grado di convertire in "XML" (in base agli standard previsti dal Consorzio per il Corporate Banking Interbancario) i flussi predisposti nei tracciati "tradizionali", prima della trasmissione alla "Banca domiciliataria";
  • la Banca non può fornire assistenza relativamente al passaggio dai flussi CBI ai nuovi standard XML prodotti dal gestionale aziendale: è necessario pertanto rivolgersi direttamente alla software‐house produttrice del proprio software gestionale;
  • per qualsiasi chiarimento relativo all’utilizzo di Comodo Banking, oltre al manuale funzionale pubblicato all’interno della sezione “Utilità-Area Download”, la Nostra Struttura di Help Desk è a Sua disposizione tutti i giorni dalle 06:00 alle 24:00 al numero 800-513328 (e-mail helpdeskhc@csebo.it);
  • per garantire la continuità del servizio, nel corso della giornata del 25 gennaio 2016, la Banca provvederà ad adattare le anagrafiche Clienti, Fornitori e Dipendenti memorizzate all'interno dell'applicativo "Comodo Banking", che non risultano in linea con il nuovo formato XML richiesto dalla normativa SEPA. In ogni caso, la Clientela è invitata ad effettuare questa attività in autonomia prima di tale data poiché, qualora non saranno presenti campi fondamentali richiesti dai nuovi tracciati XML, saranno impostati dalla Banca valori standardizzati secondo le indicazioni ricevute dal Consorzio CBI;
  • per l’utilizzo di prodotti di Corporate Banking Interbancario di altre Banche sarà necessario rivolgersi alla propria Banca Attiva.

Ulteriori approfondimenti

SEPA SCT
SEPA SDD
SEDA