Fondo di garanzia Prima Casa

Mutui ipotecari-fondiari garantiti dal fondo di garanzia prima casa ai sensi della legge di stabilita' 2014

Immagine prodotto Fondo di garanzia Prima Casa

Il Gruppo Cassa di Risparmio di Ravenna, aderisce al Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’ABI, siglato l’8 settembre 2014 al fine di favorire l'accesso al credito da parte delle famiglie per l'acquisto e l'efficientamento energetico della casa di abitazione.

 

Beneficiari

  • Giovani coppie;
  • Nuclei familiari mono-genitoriali con figli minori;
  • Giovani di età inferiore ai 35 anni titolari di un rapporto di lavoro atipico di cui all’art. 1 della Legge 28/06/2012 n. 92;
  • Conduttori di alloggi di proprietà degli IACP.


Caratteristiche del finanziamento

  • Importo non superiore a 250 mila euro;
  • Garanzia del Fondo: massimo 50% della quota capitale, tempo per tempo in essere;
  • L'immobile ad uso abitativo deve essere sito nel territorio nazionale inoltre, non deve rientrare nelle categorie catastali A1 (abitazioni di tipo signorile), A8 (ville) e A9 (castelli, palazzi di eminenti pregi artistici o storici) e non deve avere le caratteristiche di lusso indicate nel decreto del Ministero dei lavori pubblici in data 2 agosto 1969, n. 1072.

 

La domanda di accesso al Fondo di Garanzia per la Prima Casa, può essere formalizzata utilizzando l'apposito modulo, da compilare e consegnare alla filiale di riferimento.

 

Per saperne di più chiama il numero verde 800-296-705 oppure fissa un appuntamento in Filiale.

 

Sito CONSAP

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali si rimanda, in base al prodotto pubblicizzato, ai fogli informativi / alle informazioni generali relative ai contratti di credito / alla documentazione informativa precontrattuale, a disposizione della Clientela sul sito oppure in tutte le Banche del Gruppo Cassa di Risparmio di Ravenna.